Login con

Farmaci e dintorni

16 Novembre 2011

Dubbi sulla sicurezza, Fda rigetta un altro anti-obesità


Contrariamente a quanto atteso, la Food and drug administration ha rigettato la richiesta di approvazione della combinazione bupropione-naltrexone (Contrave) di Orexigen Therapeutics Inc. per il trattamento dell’obesità. L’ente regolatorio ha posto dei dubbi sugli effetti collaterali a carico del cuore e ha richiesto un nuovo studio, che porterebbe un onere impegnativo per una piccola azienda farmaceutica. Il farmaco, che combina un principio attivo antidepressivo e uno per la disassuefazione, ha ridotto del 5% il peso corporeo di quattro su 10 pazienti in terapia, per almeno un anno, incontrando così le linee guida dell’Fda per valutare l’efficacia. Ma secondo gli esperti del mercato farmaceutico, il responso dell’Fda non dovrebbe stupire: «Ci sono effetti collaterali che mettono a rischio la vita a fronte di un modesto calo di peso» commenta Erik Gordon, analista della Ross school of business della University of Michigan. In ogni caso, si tratta della terza risposta negativa dell’Fda a questo tipo di farmaci, negli ultimi mesi e ciò fa sollevare dubbi sulla possibilità di avere nuove classi terapeutiche per trattare l’obesità abbastanza sicure per ottenere l’autorizzazione al commercio. Dal canto suo l’Fda fa presente che negli studi sono stati arruolati pochi soggetti anziani o con una storia di patologie cardiache, rendendo difficile la valutazione della sicurezza del farmaci in pazienti che in cui questo aspetto è particolarmente importante.

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook! Seguici su Linkedin! Segui le nostre interviste su YouTube!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

28/12/2019

Per contrastare la compravendita illegale di farmaci per uso veterinario il Ministero sta studiando un logo, un bollino di qualità sulla falsa riga di quanto fatto per le farmaciePer...

27/12/2019

La Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per il trattamento dell'artrite reumatoide attiva di grado da moderato a severoLa Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per...

27/12/2019

Solo il 2% delle farmaciste donne possiede una farmacia nonostante rappresentino il 62% della forza lavoro, è quanto emerge dal sondaggio "Survey of registered pharmacy professionals 2019" del...

A cura di Lara Figini

27/12/2019

Acquistare i farmaci su internet attraverso siti non autorizzati è un fenomeno in continua crescita e l'unica arma per contrastarlo resta l'educazione sanitaria e l'orientamento dei cittadini...

 
Resta aggiornato con noi!

La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

 Dichiaro di aver letto e accetto le condizioni di privacy

EVENTI

AZIENDE

Dalla natura, difesa e benessere per la gola

Dalla natura, difesa e benessere per la gola

A cura di Viatris

La Rhodiola rosea (RR) è una pianta i cui componenti bioattivi possono funzionare come adattogeni, aumentando la resistenza allo stress e migliorando la resilienza generale

 
chiudi

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top