Login con

Farmaci e dintorni

16 Novembre 2011

Italia recepisce divieto del bisfenolo A nei biberon


Il ministero della Salute nel recepire la direttiva europea del 28 gennaio 2011 ha modificato le restrizioni e le specifiche per la produzione di biberon in policarbonato, nei quali non deve essere utilizzato bisfenolo A. la commissione europea aveva stabilito che dal 1 marzo 2011 non posson più essere prodotti in Europa biberon contenenti la sostanza, mentre dal 1° giugno 2011 sarà vietata anche la vendita e l’importazione. Non essendoci tuttora prove di nocività sull’uomo, ma solo su modelli animali, è prevalso il principio di precauzione, come ha spiegato John Dalli, Commissario europeo per la Salute e la Politica dei consumatori: «La Commissione ha ritenuto necessario e appropriato agire. Lo scopo è di ridurre ulteriormente l’esposizione della parte più vulnerabile della nostra popolazione alla sostanza per salvaguardarne la salute». La decisione era già stata presa in Canada e Australia ma anche in Francia e Danimarca. Anche in Italia è ora ufficialmente recepito il divieto e le farmacie aderenti a Farmagruppo, hanno lanciato l’operazione di “rottamazione” che durerà fino al 4 aprile: a chi porterà un vecchio biberon verrà regalato uno nuovo senza bisfenolo fino ad esaurimento scorte. Verranno anche messe a disposizione dei cittadini informazioni e consigli appropriati. «Con queste azioni di informazione ai cittadini, il farmacista fa prevenzione» dichiara Giorgio Vecco, presidente della Cooperativa  Farmagruppo «abbiamo già intrapreso numerose campagne di questo genere, che hanno ottenuto ottimi risultati. Invitiamo perciò chiunque, non solo le mamme, a venire in farmacia e chiedere al proprio farmacista».

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook! Seguici su Linkedin! Segui le nostre interviste su YouTube!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

28/12/2019

Per contrastare la compravendita illegale di farmaci per uso veterinario il Ministero sta studiando un logo, un bollino di qualità sulla falsa riga di quanto fatto per le farmaciePer...

27/12/2019

La Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per il trattamento dell'artrite reumatoide attiva di grado da moderato a severoLa Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per...

27/12/2019

Solo il 2% delle farmaciste donne possiede una farmacia nonostante rappresentino il 62% della forza lavoro, è quanto emerge dal sondaggio "Survey of registered pharmacy professionals 2019" del...

A cura di Lara Figini

27/12/2019

Acquistare i farmaci su internet attraverso siti non autorizzati è un fenomeno in continua crescita e l'unica arma per contrastarlo resta l'educazione sanitaria e l'orientamento dei cittadini...

 
Resta aggiornato con noi!

La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

 Dichiaro di aver letto e accetto le condizioni di privacy

EVENTI

AZIENDE

Nuovo appuntamento con “Battiti Per Il Cuore”

Nuovo appuntamento con “Battiti Per Il Cuore”

A cura di Viatris

Filippo Giordano, dopo 5 anni, lascia Novartis per assumere la responsabilità del Sud Europa di Insmed, con il ruolo di Head of South Europe, Italy, France and ...

A cura di Redazione Farmacista33

 
chiudi

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top