Login con

Politica e Sanità

16 Novembre 2011

Farmaceutica indietro nella pubblicità


L''Healthcare è oggi fra 18 e i 24 mesi indietro rispetto al resto del settore industriale per quanto riguarda la pubblicità. Lo assicura l''agenzia digitale statunitense Razorfish Health nel suo 2010 Outlook Report. Fra i motivi principali dell''arretratezza in campo pubblicitario delle aziende farmaceutiche o comunque legate alla salute c''è il fatto che esse devono rispondere a criteri di trasparenza e di appropriatezza superiori rispetto alle altre imprese, cose che le lega a un utilizzo degli spot sempre e comunque veicolato attraverso il sito ufficiale della società. Il format preferito dalle Big Pharma, assicurano gli esperti, è oggi quello del video educazionale sul sito del brand, l''unico in grado di rispondere veramente alle richieste di garanzie da parte dei consumatori e delle autorità regolatorie americane. Il panorama potrebbe però cambiare, si ipotizza, con l''arrivo sul mercato dell''iPad, il nuovo strumento super-desiderato della Apple, con un utilizzo maggiore del canale YouTube, anche attraverso sponsorizzazioni di filmati e partnership con portali specializzati, nonch� con una maggiore diffusione di banner pubblicitari che rimandino ai video educazionali dei siti ufficiali.

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook! Seguici su Linkedin! Segui le nostre interviste su YouTube!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

28/12/2019

Per contrastare la compravendita illegale di farmaci per uso veterinario il Ministero sta studiando un logo, un bollino di qualità sulla falsa riga di quanto fatto per le farmaciePer...

27/12/2019

La Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per il trattamento dell'artrite reumatoide attiva di grado da moderato a severoLa Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per...

27/12/2019

Solo il 2% delle farmaciste donne possiede una farmacia nonostante rappresentino il 62% della forza lavoro, è quanto emerge dal sondaggio "Survey of registered pharmacy professionals 2019" del...

A cura di Lara Figini

27/12/2019

Acquistare i farmaci su internet attraverso siti non autorizzati è un fenomeno in continua crescita e l'unica arma per contrastarlo resta l'educazione sanitaria e l'orientamento dei cittadini...

 
Resta aggiornato con noi!

La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

 Dichiaro di aver letto e accetto le condizioni di privacy

EVENTI

AZIENDE

Rapida biodegradabilità dello sciroppo naturale

Rapida biodegradabilità dello sciroppo naturale


Tra i 10 farmaci di cui il Chmp dell’Ema ha raccomandato l’approvazione ci sono anche due vaccini contro influenza aviaria da usare in caso di pandemia ...

A cura di Redazione Farmacista33

 
chiudi

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top