Login con

Politica e Sanità

16 Novembre 2011

Il robot in magazzino aiuta l’ospedaliero


Il Forth valley royal hospital, nuovo nosocomio da 300milioni di sterline situato a Lambert nella Scozia centrale, ha investito 400.000 sterline per allestire una farmacia robotizzata. Il singolare esperimento ha permesso, secondo i manager dell’istituto, di tagliare la spesa farmaceutica di 700.000 sterline, grazie a una riduzione sia degli errori sia dei costi. In particolare automatizzando il sistema si sono evitati gli sbagli che il personale può commettere all’atto di prendere e poi consegnare il medicinale, mentre agli operatori resta più tempo per la presa in carico dei pazienti e il controllo dei farmaci che già assumono al loro ingresso in ospedale. I farmaci consegnati all’ospedale sono inseriti in una sorta di tunnel gigante, dal quale un nastro continuo li trasporta verso una macchina che legge i codici a barre. A questo punto tre robot sistemano le confezioni sugli scaffali secondo un ordine noto solo a loro. �Questo significa che le confezioni non si troveranno, per esempio, in ordine alfabetico � spiega Jann Davidson a capo della farmacia � perch� sono sistemate in modo da utilizzare al meglio lo spazio a disposizione. E tuttavia il robot capisce quali sono i medicinali più movimentati e li posiziona di conseguenza�. I robot del magazzino sono in costante comunicazione con il personale che si trova in reparto e così si riducono, oltre agli errori di dispensazione, anche i tempi per raggiungere la farmacia e tutto il materiale cartaceo che si utilizzava in precedenza.

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook! Seguici su Linkedin! Segui le nostre interviste su YouTube!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

28/12/2019

Per contrastare la compravendita illegale di farmaci per uso veterinario il Ministero sta studiando un logo, un bollino di qualità sulla falsa riga di quanto fatto per le farmaciePer...

27/12/2019

La Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per il trattamento dell'artrite reumatoide attiva di grado da moderato a severoLa Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per...

27/12/2019

Solo il 2% delle farmaciste donne possiede una farmacia nonostante rappresentino il 62% della forza lavoro, è quanto emerge dal sondaggio "Survey of registered pharmacy professionals 2019" del...

A cura di Lara Figini

27/12/2019

Acquistare i farmaci su internet attraverso siti non autorizzati è un fenomeno in continua crescita e l'unica arma per contrastarlo resta l'educazione sanitaria e l'orientamento dei cittadini...

 
Resta aggiornato con noi!

La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

 Dichiaro di aver letto e accetto le condizioni di privacy

AZIENDE

Contro stanchezza e spossatezza d’autunno

Contro stanchezza e spossatezza d’autunno

A cura di Uragme

Agonisti del recettore del GLP-1 (dulaglutide, exenatide, liraglutide, lixisenatide e semaglutide): per il Prac dell'Ema le evidenze a disposizione non supportano la correlazione con pensieri e...

A cura di Redazione Farmacista33

 
chiudi

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top