Login con

Politica e Sanità

15 Novembre 2011

Peperoncino da difendere


Si levano voci in difesa del peperoncino: “E'' una notizia (vedi Farmacista33 del 13 settembre 2007) priva di fondamento scientifico che sia cancerogeno. In realtà il peperoncino possiede molte proprietà naturali assolutamente benefiche per le arterie e la prostata" commenta Franco De Rose, urologo e andrologo della Clinica universitaria di Genova. "L''azione antisclerotica e anestetica del peperoncino - sottolinea De Rose - è stata osservata da moltissimi anni e anche recenti studi condotti in Giappone confermano che la capsaicina, abbia sul sangue un''azione fibrinolitica e anche anestetizzante dell''organismo. Inoltre è una pianta  dispensatrice di vitamina C e potassio dalle proprietà antibatteriche e antiossidanti". L''esperto cita un recente studio internazionale a sostegno di questa tesi. "Secondo una ricerca condotta da Soren Lehmann del Cedars-Sinai Medical Center a Los Angeles, la capsaicina, l''alcaloide principale responsabile del piccante proprio del peperoncino - spiega - sarebbe in grado di indurre le cellule tumorali del cancro alla prostata a innescare il processo di apoptosi, ossia la morte programmata. Insomma - conclude De Rose - oltre a toglierci il buon gusto del peperoncino gli urologi vogliono sospendere anche le cure naturali di prevenzione per il tumore della prostata".

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook! Seguici su Linkedin! Segui le nostre interviste su YouTube!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

28/12/2019

Per contrastare la compravendita illegale di farmaci per uso veterinario il Ministero sta studiando un logo, un bollino di qualità sulla falsa riga di quanto fatto per le farmaciePer...

27/12/2019

La Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per il trattamento dell'artrite reumatoide attiva di grado da moderato a severoLa Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per...

27/12/2019

Solo il 2% delle farmaciste donne possiede una farmacia nonostante rappresentino il 62% della forza lavoro, è quanto emerge dal sondaggio "Survey of registered pharmacy professionals 2019" del...

A cura di Lara Figini

27/12/2019

Acquistare i farmaci su internet attraverso siti non autorizzati è un fenomeno in continua crescita e l'unica arma per contrastarlo resta l'educazione sanitaria e l'orientamento dei cittadini...

 
Resta aggiornato con noi!

La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

 Dichiaro di aver letto e accetto le condizioni di privacy

EVENTI

AZIENDE

Pidocchi in agguato

Pidocchi in agguato

A cura di Viatris

Le aggressioni al personale sanitario in crescita in tutti i comparti riguardano anche i farmacisti, spesso legati a mancanza di farmaci o della ricetta o durante rapine o furti. Fofi...

A cura di Francesca Giani

 
chiudi

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top