Login con

Politica e Sanità

15 Novembre 2011

Serve un ministreo vero


"La scelta di accorpare il ministero della Salute al Welfare ci sembra rischiosa. Siamo convinti che un coordinamento centrale sia necessario per condividere obiettivi comuni, quali ad esempio l''applicazione dei LEA e il diritto a un''assistenza efficiente e di facile accessibilità". Ad affermarlo è Roberto Lala, segretario generale del SUMAI (Sindacato unico medicina ambulatoriale italiana), che scende in campo a difesa della salvaguardia del dicastero di Lungotevere Ripa. "Nel fare i migliori auguri al nuovo ministro del Welfare Maurizio Sacconi e al probabile viceministro con delega alla Salute Michela Vittoria Brambilla - sottolinea in una nota Lala - assicuriamo da parte nostra la massima disponibilità a collaborare affinch� il SSN, che è patrimonio di tutti, possa continuare ad essere garanzia di cura e salute per i cittadini italiani". Molte le emergenze da affrontare per il segretario generale del SUMAI. "Innanzitutto - spiega - la riqualificazione della sanità del territorio, per la quale servono interventi riorganizzativi e forti investimenti economici, e che deve necessariamente passare attraverso l''ideazione di un progetto strategico che, con le necessarie e indispensabili varianti, sia applicabile alle diverse realtà regionali. Siamo quindi convinti dell''importanza del ministero della Salute e - conclude - è questo lo spirito con cui ci presenteremo ai prossimi confronti con il nostro ministro".

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook! Seguici su Linkedin! Segui le nostre interviste su YouTube!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

28/12/2019

Per contrastare la compravendita illegale di farmaci per uso veterinario il Ministero sta studiando un logo, un bollino di qualità sulla falsa riga di quanto fatto per le farmaciePer...

27/12/2019

La Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per il trattamento dell'artrite reumatoide attiva di grado da moderato a severoLa Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per...

27/12/2019

Solo il 2% delle farmaciste donne possiede una farmacia nonostante rappresentino il 62% della forza lavoro, è quanto emerge dal sondaggio "Survey of registered pharmacy professionals 2019" del...

A cura di Lara Figini

27/12/2019

Acquistare i farmaci su internet attraverso siti non autorizzati è un fenomeno in continua crescita e l'unica arma per contrastarlo resta l'educazione sanitaria e l'orientamento dei cittadini...

 
Resta aggiornato con noi!

La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

 Dichiaro di aver letto e accetto le condizioni di privacy

EVENTI

AZIENDE

In ognuno di noi c’è una super eroina

In ognuno di noi c’è una super eroina

A cura di Viatris

Sull’applicazione del Codice relativo ai medicinali veterinari arrivano nuove indicazioni operative: sono molte le questioni su cui ci sono dubbi e man mano...

A cura di Francesca Giani

 
chiudi

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top