Login con

Politica e Sanità

15 Novembre 2011

Un biologico per l''artrite reumatoide


Il gruppo UCB ha inoltrato all''EMEA la richiesta di approvazione di certolizumab pegol (Cimzia) farmaco biologico per il trattamento dell''artrite reumatoide. L''azienda punta a ottenere l’approvazione all''impiego per via sottocutanea negli adulti con malattia da moderata a grave. La stessa richiesta è già stata avanzata nel febbraio scorso anche alla Food and Drug Administration, che in aprile ha autorizzato Cimzia nella terapia del morbo di Crohn. La richiesta si basa sui risultati ottenuti da Cimzia, in monoterapia o in associazione con metotrexate, su oltre 2.300 pazienti coinvolti in un programma di sperimentazione clinica di fase III che ha interessato in diversi centri specialistici più di 4 mila malati, ricorda il comunicato. Il farmaco vanta una rapida insorgenza d''azione, e promette di rallentare la progressione del danno articolare e di migliorare le capacità funzionali dei pazienti, sottolinea Olav Hellebo, presidente Inflammation Operations di UCB. Hellebo ricorda che l''artrite reumatoide affligge milioni di persone in tutto il mondo, e che se verrà approvato Cimzia potrà offrire a medici e malati una nuova ed efficace opzione terapeutica contro questa patologia invalidante.

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook! Seguici su Linkedin! Segui le nostre interviste su YouTube!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

28/12/2019

Per contrastare la compravendita illegale di farmaci per uso veterinario il Ministero sta studiando un logo, un bollino di qualità sulla falsa riga di quanto fatto per le farmaciePer...

27/12/2019

La Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per il trattamento dell'artrite reumatoide attiva di grado da moderato a severoLa Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per...

27/12/2019

Solo il 2% delle farmaciste donne possiede una farmacia nonostante rappresentino il 62% della forza lavoro, è quanto emerge dal sondaggio "Survey of registered pharmacy professionals 2019" del...

A cura di Lara Figini

27/12/2019

Acquistare i farmaci su internet attraverso siti non autorizzati è un fenomeno in continua crescita e l'unica arma per contrastarlo resta l'educazione sanitaria e l'orientamento dei cittadini...

 
Resta aggiornato con noi!

La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

 Dichiaro di aver letto e accetto le condizioni di privacy

EVENTI

AZIENDE

Al Gemelli arrivano le App MyPancreas e Butterfly

Al Gemelli arrivano le App MyPancreas e Butterfly


Un unico vaccino contro il Covid e l’influenza potrebbe essere disponibile, secondo Moderna, entro il 2025. In arrivo quelli contro l’influenza stagionale ...

A cura di Redazione Farmacista33

 
chiudi

©2023 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top