Login con

Politica e Sanità

15 Novembre 2011

Anarchia nelle farmacie online


Occorre prestare la massima attenzione agli acquisti di farmaci via internet: 6 volte su 10, infatti, il farmaco non è originale, l’informazione non è corretta e, soprattutto, il packaging e il bugiardino sono ingannevoli. Secondo un’indagine, giunta alla sua terza edizione, condotta dall’European Alliance for Access to Safe Medicines su un campione di oltre 100 siti per la vendita di prodotti farmaceutici on line, il 62% dei prodotti sono contraffatti o inadatti all’uso umano dal momento che contengono in minima parte i principi attivi dichiarati in confezione. Inoltre il 95,6% delle farmacie on line operano senza autorizzazione, il 94% dei siti che gestiscono questa tipologia di attività non ha al suo interno personale farmacista adeguatamente preparato. In sostanza operano al di fuori delle necessarie prescrizioni di legge previste a tutela del pubblico. Il 90% delle farmacie analizzate, inoltre, vende e consegna direttamente a domicilio dell’acquirente prodotti per i quali non è stata presentata la necessaria ricetta medica. Infine, nel 30% degli acquisti effettuati dai malcapitati acquirenti, il prodotto non viene recapitato all’indirizzo del destinatario  o arriva un prodotto diverso da quello acquistato. Lo studio, inoltre, evidenzia che solo il 38% delle specialità acquistate si sono dimostrate corrette, perfettamente comprensibili, insomma prodotti legalmente commercializzati; nel 16% dei casi i farmaci non erano autorizzati alla vendita nell’Unione europea e nel 33% dei casi mancavano le informazioni per il paziente.

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook! Seguici su Linkedin! Segui le nostre interviste su YouTube!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

28/12/2019

Per contrastare la compravendita illegale di farmaci per uso veterinario il Ministero sta studiando un logo, un bollino di qualità sulla falsa riga di quanto fatto per le farmaciePer...

27/12/2019

La Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per il trattamento dell'artrite reumatoide attiva di grado da moderato a severoLa Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per...

27/12/2019

Solo il 2% delle farmaciste donne possiede una farmacia nonostante rappresentino il 62% della forza lavoro, è quanto emerge dal sondaggio "Survey of registered pharmacy professionals 2019" del...

A cura di Lara Figini

27/12/2019

Acquistare i farmaci su internet attraverso siti non autorizzati è un fenomeno in continua crescita e l'unica arma per contrastarlo resta l'educazione sanitaria e l'orientamento dei cittadini...

 
Resta aggiornato con noi!

La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

 Dichiaro di aver letto e accetto le condizioni di privacy

EVENTI

AZIENDE

Riparare lo smalto è possibile

Riparare lo smalto è possibile

A cura di Curaprox

Nei casi di mal di gola, una delle esigenze dei pazienti è il rapido sollievo dal dolore1. In questo contesto, gli operatori sanitari, incluso il farmacista,...

 
chiudi

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top