Login con

Farmacisti

13 Settembre 2022

Sicurezza farmaci. Farmacisti ospedalieri sul territorio per promuovere uso corretto


I farmacisti ospedalieri in Veneto spiegano ai cittadini l'uso corretto e sicuro dei farmaci in preparazione alla "Giornata per la sicurezza del paziente", sabato 17 settembre


Con un camper attrezzato a stand informativo i farmacisti ospedalieri della Usl 3 Serenissima in Veneto spiegano ai cittadini l'uso corretto e sicuro dei farmaci, il rischio di abuso associato a cure fai-da-te senza il consulto del medico o del farmacista, e chiariscono le fake news circolate soprattutto durante la pandemia su farmaci e vaccini. Un'iniziativa che si sta svolgendo nei mercati, lunedì a Mirano e venerdì a Mestre, e che si inserisce nelle iniziative che si svolgono in tutto il Veneto in preparazione alla "Giornata per la sicurezza del paziente", che ricorre sabato 17 settembre.

I cittadini ricevono tantissime informazioni ma spesso fuorvianti

"In un momento in cui si parla tantissimo di farmaci - spiega il direttore della Farmacia ospedaliera, Alessandro Chinellato sulle pagine della stampa locale - riteniamo importante metterci a disposizione per fornire un'informazione chiara e corretta. Rispondiamo quindi ai dubbi e alle domande dei cittadini, molti dei quali hanno tantissime informazioni ma spesso fuorvianti, incomplete, contrastanti. Abbiamo visto diffondersi in questi mesi - sottolinea il dottor Chinellato - molte teorie 'contro' questo o quel farmaco, questo o quel vaccino. E però, mentre magari inseguendo queste teorie rifiutiamo il vaccino anti-Covid, poi con altri farmaci di uso corrente trascuriamo le regole necessarie per assumerli in modo sicuro. Dobbiamo invece sempre fare riferimento al nostro medico curante; e utilizzando i farmaci, ci sono alcune norme e prassi che vanno sempre rispettate, perché è da queste che dipende la miglior cura della nostra salute".

"In primo luogo, è fondamentale - aggiunge Daniela Barzan, Direttore della Farmacia ospedaliera di Mirano - che il paziente in cura dia al medico curante tutti gli elementi per valutare il suo stato di salute: dobbiamo sempre dire tutte le terapie che stiamo eseguendo, e presentare ad ogni colloquio la documentazione clinica aggiornata. Poi è fondamentale il rispetto delle prescrizioni farmacologiche: va scelto il farmaco giusto, e vanno rispettati i dosaggi, gli orari e le modalità di assunzione, e ancora vanno rispettate le indicazioni parallele quanto alle eventuali restrizioni nell'assunzione di determinati alimenti. Ancora, è importante che il cittadino non assuma passivamente i farmaci, e sia ampiamente e correttamente informato dal proprio medico curante: il paziente che conosca bene le modalità di azione dei farmaci li utilizzerà in modo corretto e non sarà tentato di abbandonare impropriamente il piano terapeutico".

Abuso dei farmaci: usarli in modo corretto e informato

Un altro tema promosso dai farmacisti è la prevenzione dell'abuso dei farmaci: "E' molto importante anche informare sui rischi della medicina fai-da-te: sono sempre da evitare l'uso o l'abuso di prodotti fitoterapici, nutraceutici, farmaci da banco, lassativi, diuretici ed ogni altro prodotto di auto-assunzione che vengano assunti senza condividere la terapia con il proprio medico curante".

TAG: FARMACISTI OSPEDALIERI, SICUREZZA DEI FARMACI

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook! Seguici su Linkedin! Segui le nostre interviste su YouTube!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

28/03/2024

Antonello Mirone (Federfarma Servizi), richiama l'attenzione sui costi del lavoro per il settore della distribuzione intermedia alla luce del rinnovo del Ccnl commercio, che riguarda...

A cura di Redazione Farmacista33

25/03/2024

Gli specializzandi di farmacia ospedaliera hanno manifestato a Roma per chiedere tirocini professionalizzanti retribuiti equiparati a quelli svolti da medici specializzandi ...

A cura di Simona Zazzetta

20/03/2024

Una survey lanciata da Conasfa tra i farmacisti collaboratori monitora le cause alla base dell’abbandono della professione: la retribuzione resta la criticità principale, ma non soddisfano i ...

A cura di Francesca Giani

20/03/2024

Comunicare temi di salute online e sui social è un’attività che si è molto diffusa soprattutto dall’epoca Covid in poi  e...

A cura di Sabina Mastrangelo

 
Resta aggiornato con noi!

La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

 Dichiaro di aver letto e accetto le condizioni di privacy

AZIENDE

Per il benessere della gola irritata

Per il benessere della gola irritata

A cura di Lafarmacia.

Di infertilità, precorsi di procreazione medicalmente assistita (Pma) e stimolazione ovarica si è parlato con diversi esperti in materia durante un evento promosso da Ibsa ...

A cura di Redazione Farmacista33

 
chiudi

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top