Login con

Integratori alimentari

07 Maggio 2024

Integratori: estratto di mirtillo rosso sostiene sforzo aerobico in atleti di alto livello

Un nuovo studio, condotto dai ricercatori della Concordia University e pubblicato sulla rivista Physical Activity and Nutrition ha mostrato che l’integrazione di mirtillo rosso migliora le prestazioni aerobiche negli atleti di élite (ad alto livello)

di Paolo Levantino - Farmacista clinico


Integratori: estratto di mirtillo rosso sostiene sforzo aerobico in atleti di alto livello

Durante l'esercizio fisico intenso il corpo produce una quantità significativa di specie reattive di ossigeno, portando a un aumento dello stress ossidativo e alla formazione di radicali liberi, che possono danneggiare le cellule e compromettere le prestazioni degli atleti. Un nuovo studio, condotto dai ricercatori della Concordia University e pubblicato sulla rivista Physical Activity and Nutrition ha mostrato che l’integrazione di mirtillo rosso migliora le prestazioni aerobiche negli atleti di élite, cioè ad alto livello di allenamento e prestazioni.

Combattere lo stress ossidativo con i mirtilli rossi
Negli ultimi anni, c'è stato un crescente interesse tra gli atleti nell'uso di integratori alimentari per migliorare le prestazioni durante l'esercizio fisico. Molti di loro si stanno orientando sempre più verso prodotti naturali per la salute, alla ricerca di benefici senza gli effetti collaterali. In questo contesto, i mirtilli rossi sono emersi come potenziali alleati per ottimizzare le performance sportive. I polifenoli presenti nei mirtilli rossi agiscono come potenti antiossidanti, offrendo una difesa naturale contro questo processo dannoso. Per valutare gli effetti dell'integrazione di mirtilli rossi sulle prestazioni atletiche, è stato condotto uno studio su un gruppo di 14 atleti di élite che sono stati monitorati durante prove di resistenza anaerobica (400 m) e aerobica (1500 m).

Miglioramenti delle prestazioni aerobiche
Dopo l'assunzione di un'unica dose di estratto di mirtillo rosso due ore prima della corsa e un consumo regolare per 28 giorni, i corridori hanno evidenziato miglioramenti significativi nelle prestazioni durante la prova a cronometro di 1.500 metri. In particolare, si è osservato un aumento della velocità di corsa, accompagnato da una più rapida re-ossigenazione muscolare e tempi di corsa ridotti. Tali risultati sono di particolare rilevanza per i corridori competitivi, poiché anche un modesto aumento della velocità può fare la differenza nei risultati delle gare.

Benefici nel tamponamento dell’acido lattico
Per quanto riguarda il test da 400 mt, l'integrazione di mirtilli rossi ha dimostrato di mitigare la risposta al lattato post-esercizio, suggerendo un effetto benefico sulla capacità di tamponamento dell'acido lattico. 

Gli autori sottolineano che tuttavia, ci sono alcune limitazioni da considerare nel presente studio. Ad esempio, non è stato sviluppato un placebo per confrontare i risultati, e i livelli plasmatici di polifenoli non sono stati misurati, limitando la comprensione della biodisponibilità degli integratori. Studi futuri dovranno affrontare tali limitazioni per fornire una comprensione più completa degli effetti dell'integrazione di mirtilli rossi sulle prestazioni atletiche e confermare tali risultati preliminari. 

https://www.e-pan.org/journal/view.php?doi=10.20463/pan.2023.0032

TAG: INTEGRATORI ALIMENTARI, SPORT, MIRTILLO

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook! Seguici su Linkedin! Segui le nostre interviste su YouTube!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

07/06/2024

La Società Italiana di Nutrizione Umana (SINU) ha presentato la V Revisione dei LARN - Livelli di Assunzione di Riferimento di Nutrienti ed energia per la popolazione italiana. Ecco le...

A cura di Redazione Farmacista33

05/06/2024

L’assunzione di picnogenolo un estratto naturale della corteccia di pino marittimo francese è risultato utile nella guarigione e riduzione dello scolorimento della pelle nei pazienti sottoposti a...

A cura di Paolo Levantino - Farmacista clinico

30/05/2024

La classificazione NOVA prevede una categorizzazione degli alimenti in base a quanto siano stati lavorati per essere prodotti (cioè, a quale tipo di procedimento tecnologico siano stati sottoposti,...

A cura di Francesca De vecchi - Tecnologa alimentare

29/05/2024

Secondo uno studio italiano pubblicato su PlosOne le diete a base vegetale possono ridurre significativamente il rischio di malattie cardiovascolari e di alcuni tipi di cancro, attraverso meccanismi...

A cura di Redazione Farmacista33

 
Resta aggiornato con noi!

La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

 Dichiaro di aver letto e accetto le condizioni di privacy

EVENTI

AZIENDE

Body Composition

Body Composition

A cura di Lafarmacia.

Nexi ha siglato accordi con le Federfarma di Agrigento, Caltanisetta, Ragusa e Siracusa e con Federfarma Molise: nelle farmacie diventano si possono pagare ticket e altri pagamenti pagoPA

A cura di Redazione Farmacista33

 
chiudi

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top