Login con

Politica e Sanità

16 Novembre 2011

AIE, endometriosi esclusa da campagne dolore


Il Tribunale per i diritti del malato-Cittadinanzattiva ha presentato i risultati dell''indagine sul dolore cronico non oncologico, ma l’Associazione italiana endometriosi (AIE) ha segnalato �l''eloquente mancanza dell''endometriosi�. In una nota l’associazione ricorda �l''impegno, ben noto agli operatori sanitari e alle istituzioni, del Tribunale per i diritti del malato rivolto ai cittadini sulla sofferenza inutile provocata dal dolore cronico di tipo non oncologico�. L’AIE, in particolare, fa riferimento alla campagna di sensibilizzazione dal titolo "Non siamo nati per soffrire" che ha dato vita alla pubblicazione di una Raccomandazione civica sul dolore cronico non oncologico. �L''Associazione italiana endometriosi Onlus non poteva rimanere insensibile a una tale iniziativa, essendo il dolore cronico molto spesso parte della sintomatologia prodotta dall''endometriosi. Il fatto stesso che tra le patologie che producono dolore cronico, mancasse ogni riferimento a patologie femminili, è ancora una volta il segnale che siamo in un ambito, quello della sessualità femminile, difficile da tematizzare e da affrontare persino per le organizzazioni che operano a difesa dei diritti dei malati�.

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook! Seguici su Linkedin! Segui le nostre interviste su YouTube!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

28/12/2019

Per contrastare la compravendita illegale di farmaci per uso veterinario il Ministero sta studiando un logo, un bollino di qualità sulla falsa riga di quanto fatto per le farmaciePer...

27/12/2019

La Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per il trattamento dell'artrite reumatoide attiva di grado da moderato a severoLa Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per...

27/12/2019

Solo il 2% delle farmaciste donne possiede una farmacia nonostante rappresentino il 62% della forza lavoro, è quanto emerge dal sondaggio "Survey of registered pharmacy professionals 2019" del...

A cura di Lara Figini

27/12/2019

Acquistare i farmaci su internet attraverso siti non autorizzati è un fenomeno in continua crescita e l'unica arma per contrastarlo resta l'educazione sanitaria e l'orientamento dei cittadini...

 
Resta aggiornato con noi!

La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

 Dichiaro di aver letto e accetto le condizioni di privacy

EVENTI

AZIENDE

Supportare i professionisti sanitari

Supportare i professionisti sanitari

A cura di CGM Italia

Come affrontare la carenza dei farmaci e dei dispositivi medici e rafforzare le catene di approvvigionamento. Il rapporto OECD condivide alcuni suggerimenti...

A cura di Redazione Farmacista33

 
chiudi

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top