Login con

Politica e Sanità

16 Novembre 2011

In circolare norme su allergeni in etichetta


La presenza di allergeni alimentari, classificati in 14 categorie, deve essere riportata sull''etichetta dei prodotti indicando in modo chiaro il nome dell''ingrediente. Lo ha ribadito una circolare esplicativa firmata da Giuseppe Tripoli, capo del Dipartimento per l''impresa e l''internazionalizzazione del ministero dello Sviluppo economico, e già pubblicata in Gazzetta Ufficiale, che meglio precisa le disposizioni relative all''indicazione degli allergeni alimentari in etichetta per  evitare, da parte degli operatori interessati, difficoltà interpretative e applicazioni non conformi alla legislazione comunitaria vigente. Lo comunica il ministero dello Sviluppo economico. Un intervento che interessa diverse migliaia di persone che, anche nel nostro Paese, sono intolleranti (un caso ogni 250 circa in Italia, secondo le stime più autorevoli) e, in particolare, i celiaci, stimati in 400 mila, con 2.800 nuovi nati annualmente ( 9%). L''intervento del ministero dello Sviluppo economico, nell''ambito della disposizione Ue, mira pertanto a difendere e tutelare i consumatori e, contestualmente, a tenere conto delle esigenze delle imprese, con una costante trasparenza delle informazioni presenti nelle etichette alimentari per elevare la qualità e la sicurezza dei prodotti.

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook! Seguici su Linkedin! Segui le nostre interviste su YouTube!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

28/12/2019

Per contrastare la compravendita illegale di farmaci per uso veterinario il Ministero sta studiando un logo, un bollino di qualità sulla falsa riga di quanto fatto per le farmaciePer...

27/12/2019

La Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per il trattamento dell'artrite reumatoide attiva di grado da moderato a severoLa Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per...

27/12/2019

Solo il 2% delle farmaciste donne possiede una farmacia nonostante rappresentino il 62% della forza lavoro, è quanto emerge dal sondaggio "Survey of registered pharmacy professionals 2019" del...

A cura di Lara Figini

27/12/2019

Acquistare i farmaci su internet attraverso siti non autorizzati è un fenomeno in continua crescita e l'unica arma per contrastarlo resta l'educazione sanitaria e l'orientamento dei cittadini...

 
Resta aggiornato con noi!

La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

 Dichiaro di aver letto e accetto le condizioni di privacy

EVENTI

AZIENDE

Specifica per le piccole aree delicate - Lafarmacia.

Specifica per le piccole aree delicate - Lafarmacia.

A cura di Lafarmacia.

Il 17 febbraio sarà completamente applicabile il Digital services act, la normativa europea che armonizza le regole del mercato digitale per servizi online e...

A cura di Francesca Giani

 
chiudi

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top