Login con

Farmacisti

30 Novembre 2023

Previdenza, Enpaf approva budget 2024: utile previsto pari a 132 milioni di euro

Enpaf prevede aumento della spesa per le pensioni, iniziative per welfare integrato, e utile previsto di 132 milioni di euro

di Redazione Farmacista33


Previdenza, Enpaf approva budget 2024: utile previsto pari a 132 milioni di euro

La spesa per le pensioni dei farmacisti è in aumento e pari a oltre 196 milioni, per le iniziative di welfare integrato che accompagnino la categoria nel percorso professionale sono destinati 6,5 milioni di euro, mentre il saldo previdenziale è in leggera contrazione da 104 milioni a circa 100 milioni. Lo fa sapere l’Ente Nazionale di Previdenza e di Assistenza Farmacisti (Enpaf), che riunitosi in occasione del Consiglio Nazionale, ha approvato il budget relativo al 2024. Per l’Ente, l’anno prossimo sarà positivo con un utile di esercizio stimato in oltre 132 milioni di euro.  

Croce (Enpaf): costruita solida base per sostenere le sfide future
Nel 2024 l’entità del saldo previdenziale, generato dalla differenza tra entrate contributive e pensioni, sarà pari a circa 100 milioni di euro mentre le spese previste per l’assistenza ammonteranno oltre 3 milioni di euro.   Per quanto riguarda le previsioni per spese di welfare, le stesse si attestano a 6,5 milioni di euro. Anche coloro che versano il contributo di solidarietà beneficiano delle prestazioni di welfare integrato, garantite dall’ENPAF tramite il Fondo Sanitario Emapi (nello specifico, ASI – Assistenza Sanitaria Integrativa, LTC – Long Term Care – e TCM - Temporanea Caso Morte).  

 Ha commentato Emilio Croce, Presidente dell’Enpaf: “Il budget 2024 rivela con chiarezza la robustezza della nostra organizzazione, posizionandoci come un ente affidabile e stabile per il bene della nostra categoria e per la promozione della sostenibilità a lungo termine. Grazie a una gestione finanziaria attenta e strategica, abbiamo costruito una solida base che ci consente di sostenere le sfide attuali e future, offrendo un contributo significativo al progresso della nostra categoria. I dati finanziari non solo evidenziano la nostra stabilità economica, ma dimostrano anche il nostro impegno per una crescita sostenibile e responsabile”.

TAG: FARMACISTI, ENPAF, PREVIDENZA SOCIALE, FARMACIA

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook! Seguici su Linkedin! Segui le nostre interviste su YouTube!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

23/02/2024

L'europarlamentare Adam Jarubas (PPE) ha promosso un Roundtable Farmaceutico dell'UE per discutere le strategie per garantire l’accesso ai farmaci per la...

A cura di Cristoforo Zervos

22/02/2024

Nelle Marche la sperimentazione della Farmacia dei Servizi prorogata per tutto l’anno. Sulle prestazioni cardiologiche Federfarma Ascoli: limitate liste...

A cura di Redazione Farmacista33

22/02/2024

I paesi che hanno ridotto il consumo di antibiotici hanno visto una riduzione dei batteri resistenti agli antibiotici. Lo afferma il quarto rapporto congiunto...

A cura di Redazione Farmacista33

21/02/2024

"Tra i vari dati che presento oggi in Parlamento ci sono quelli relativi agli accessi nelle strutture di emergenza su tutto il territorio nazionale nel 2022, con oltre il 40% di codici bianchi e...

A cura di Redazione Farmacista33

 
Resta aggiornato con noi!

La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

 Dichiaro di aver letto e accetto le condizioni di privacy

EVENTI

AZIENDE

Delicatezza, protezione e rispetto per tutti i tipi di pelle

Delicatezza, protezione e rispetto per tutti i tipi di pelle

A cura di Viatris

Come affrontare la carenza dei farmaci e dei dispositivi medici e rafforzare le catene di approvvigionamento. Il rapporto OECD condivide alcuni suggerimenti...

A cura di Redazione Farmacista33

 
chiudi

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top