Login con

Aifa

12 Ottobre 2023

Anticoagulanti orali, Aifa istituisce Nota 101. Presenti farmaci già in Nota 97

Con una Determina pubblicata in Gazzetta Aifa ha istituito la Nota 101 per definire i criteri di prescrivibilità a carico del SSN degli anticoagulanti orali

di Redazione Farmacista33


Anticoagulanti orali, Aifa istituisce Nota 101. Presenti farmaci già in Nota 97

L’Aifa ha istituito la Nota 101 per definire i criteri di prescrivibilità a carico del SSN degli anticoagulanti orali nel trattamento domiciliare della Trombosi Venosa Profonda (Tvp) e dell’Embolia Polmonare (Ep) e profilassi delle recidive di Tev nell’adulto e nella popolazione pediatrica e nella prevenzione primaria di episodi tromboembolici venosi (Tev) in adulti sottoposti a chirurgia sostitutiva elettiva totale dell’anca o del ginocchio. La Nota è stata istituita con la Determina Aifa del 5 ottobre2023 pubblicata in Gazzetta Ufficiale del 10 ottobre, ed è entrata in vigore dall’11 ottobre.

Scheda di valutazione e prescrizione inizialmente cartacea
I farmaci in Nota sono gli Anticoagulanti orali Inibitori della Vit K (AVK), warfarin (Coumadin®) e acenocumarolo (Sintrom®) e gli inibitori diretti della trombina o del fattore Xa (NAO/DOAC) dabigatran (Pradaxa®), apixaban (Eliquis®), edoxaban (Lixiana®), rivaroxaban (Xarelto®) e loro eventuali bioequivalenti.
La prescrizione a carico del SSN, nel caso di trattamento terapeutico, “dovrà avvenire nel rispetto delle indicazioni contenute nella Nota” e dovrà essere accompagnata dalla compilazione della Scheda di valutazione e prescrizione da parte dei MMG o degli Specialisti, che “sarà inizialmente cartacea nelle more della informatizzazione”.

Una circolare di Federfarma puntualizza che l’applicabilità della nuova Nota 101 è sospesa in quando subordinata alla pubblicazione in Gazzetta dei “vari provvedimenti di riclassificazione dei medicinali coinvolti. Non si può escludere che con i provvedimenti di riclassificazione, l’AIFA disponga anche modifiche concernenti il regime prescrittivo di tali medicinali”. Inoltre, ricorda che alcuni dei farmaci in Nota 101 sono anche inclusi nella Nota 97 “concernente la prescrizione ai pazienti con fibrillazione atriale non valvolare (FANV) dei nuovi anticoagulanti orali ad azione diretta (NAO/ DOAC: dabigatran, apixaban, edoxaban, e rivaroxaban) e degli antagonisti della vitamina K (AVK: warfarin e acenocumarolo)”.  

La nota 101: https://www.codifa.it/comunicati_NL/Nota_AIFA_101_11_10_2023.pdf  

TAG: FARMACI, AIFA, ANTICOAGULANTI, MEDICINA, NOTA, GAZZETTA

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook! Seguici su Linkedin! Segui le nostre interviste su YouTube!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

04/06/2024

La pagina del sito AIFA sui segnali di sicurezza è stata aggiornata con nuovi contenuti e con informazioni specifiche per agevolare i titolari di autorizzazione all’immissione in commercio (AIC)...

A cura di Simona Zazzetta

04/06/2024

L’EMA ha emesso le raccomandazioni UE sui virus influenzali da includere per la prevenzione dell’influenza stagionale 2024/2025 secondo le osservazioni dell’OMS.

A cura di Giulia Vismara

03/06/2024

Il Comitato per i Medicinali per Uso Umano dell'Agenzia Europea per i Medicinali ha espresso un parere positivo sull'approvazione di dupilumab in Europa come trattamento aggiuntivo di mantenimento...

A cura di Redazione Farmacista33

03/06/2024

Dal 1° luglio in Francia i dispositivi medici e i prodotti a base di acido ialuronico iniettabili saranno disponibili solo su prescrizione medica e quindi esclusivamente in farmacia, a causa di...

A cura di Cristoforo Zervos

 
Resta aggiornato con noi!

La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

 Dichiaro di aver letto e accetto le condizioni di privacy

EVENTI

AZIENDE

L'importanza di dormire respirando bene

L'importanza di dormire respirando bene


Altroconsumo ha analizzato 15 creme solari per bambini verificando che alcune con indice di protezione Spf 50+ proteggono meno di quanto indicato in etichetta: "I prodotti che non proteggono quanto...

A cura di Simona Zazzetta

 
chiudi

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top